Vai al contenuto

Tag: rizzoli

La trilogia di Babbo Natale

Babbo Natale, si sa, è uno stagionale. E gli è sempre andata bene così, finché per colpa della crisi si trova costretto a cercare un secondo lavoro. Fosse facile! Il […]

Babbo Natale e l’inaspettata Neve

In tutte le librerie! Scarica la scheda del libro in formato pdf: Scheda Babbo Natale e l’inaspettata Neve (Michele D’Ignazio) Scarica un estratto qui: Estratto2_Babbo Natale e l’inaspettata Neve Il […]

STORIA DI UNA MATITA (NUOVA EDIZIONE)

È finalmente disponibile in tutte le librerie una nuova e rinnovata edizione di “Storia di una matita”, ricca di illustrazioni e con una copertina tutta nuova!Che felicità scoprire il tocco internazionale […]

Il secondo lavoro di Babbo Natale

Titolo: Il secondo lavoro di Babbo Natale Autore: Michele D’Ignazio Illustrazioni: Sergio Olivotti Editore: Rizzoli Babbo Natale, si sa, è uno stagionale. E gli è sempre andata bene così, finché […]

Pacunaimba – L’avventuroso viaggio di Santo Emanuele

La storia regala vari spunti di riflessione: stimola la conoscenza del mondo con uno sguardo particolare al Brasile, alla sua cultura, alla ricchezza degli elementi del paesaggio. Approfondisce la tematica legata all’esercizio della democrazia attraverso il diritto di voto. Riflette e promuove la pratica della ‘gentilezza’. Con uno stile di scrittura leggero e poetico, il romanzo ci accompagna in un viaggio all’insegna della meraviglia. Bisogna solo lasciarsi trasportare…

Il Gioco dei Perché

All’interno di “Tempo di Libri”, la Fiera di Milano dedicata ai libri che si è svolta dal 8 al 12 marzo, sono stato coinvolto nel bel progetto “Il gioco dei perché”. Il grande autore Dino Buzzati, alla fine degli anni ’70, teneva una rubrica sul Corriere dei Piccoli, intitolata proprio “I perché”...

La Calabria e i libri: un binomio fantastico

Cinque anni in cui ho scoperto le tante scuole di paese, nascoste in luoghi magici e senza fretta, dove si legge con più gusto e dove è possibile praticare la strada della “pedagogia della lumaca”, ovvero di un insegnamento di qualità dove i libri e la lettura hanno valore. Scuole con pochi alunni, che sono come grandi famiglie.